Segretario Comunale

 
Servizio in convenzione
Titolare
Dr. Anna Li Pizzi
Tel 0765/332002 int. 7
Attività di competenza
Il ruolo del Segretario comunale è definito per legge, in particolare dagli articoli 97-106 del Testo Unico sull'ordinamento degli Enti locali (TUEL), approvato con Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.
Ai sensi di queste disposizioni, il Segretario comunale è dipendente del Ministero dell'Interno è iscritto nell'apposito albo, ed è nominato dal Sindaco per la durata corrispondente a quella del proprio mandato.
Le funzioni del Segretario Generale sono elencate dall'articolo 97 del TUEL, come integrate, ai sensi della stessa disposizione, dallo Statuto, dai Regolamenti comunali e da quelle eventualmente conferitegli dal Sindaco.
Il quadro complessivo delle funzioni del Segretario Generale del Comune di Nazzano è così sinteticamente riassumibile:
 - collaborazione e di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti;
- generale sovraintendenza e coordinamento delle attività degli apicali dei diversi servizi;
- partecipazione alle riunioni del Consiglio e della Giunta, con funzioni consultive, referenti e di assistenza;
- rogito dei contratti in cui l'Ente è parte ed autenticazione delle scritture private ed atti unilaterali nell'interesse dell'Ente;
- risoluzione dei conflitti di competenza tra dirigenti apicali.
Il Segretario Generale concorre, con apposito Organismo composto da esperti esterni all'Ente, alla valutazione dei Responsabili dei Servizi dell'Ente.
Conformemente alle previsioni normative ed interpretative applicabili, al Segretario Generale è riconosciuto un ruolo di generale garanzia di legittimità, regolarità e correttezza dell'azione amministrativa, ruolo che - nell'ottica di un'amministrazione modernamente orientata al servizio dei cittadini - si estrinseca soprattutto in forma di assistenza all'intera attività deliberativa degli Organi comunali